01 mar 2009

Budapest



Dall'unificazione di tre città: Buda, Obuda e Pest, nel 1873 nacque Budapest, una delle metropoli dell'Europa in pieno sviluppo.

A ritmo inaudito si costruirono le stazioni ferroviarie, i lungofiumi, i teatri, le scuole, i quartieri residenziali, fu terminato il via Nèpkoztàrsasàg - uno dei viali piu belli d'Europa - e, sotto il piano stardale coperto di legno, correva la prima metropolitana del continente...

Nei caffè, venuti su come i funghi, già lampada electriche spandevano la luce, si diffondeva rapidamente il telefono e nel 1895 comparve il primo automobile. Per il Milenario della conquista della patria la capitale era arricchita di magnifici stabili nuovi: Il Castello di Vajdahunyad, la Galleria d'Arte, il Museo d'Arte Applicata, si costruirono la Corte Suprema Reale e il ponte Francesco Giuseppe - menzionando solo quelli piu importanti.

Anche dopo il Millennio continuò il rapido sviluppo: nel Centro - città si formò il quartiere commerciale rappresentativo in cui troviamo la piazza Szabadsàg (della Libertà) circondata dal palazzo della Borsa (oggi sede della Televisione Ungherese) e dalla sede della Banca Nazionale.
Sul lungodanubio vennero costruiti i palazzi classicisti, il Parlamento, la fila degli alberghi famosi in tutta Europa.

Lo sviluppo della città fu interotto solo dalla Prima Guerra mondiale e dal crollo economico successivo al disfacimento della Monarchia.
Dopo la pace del Trianon la vita economica si animò però solo a causa della congiuntura bellica. Durante la Seconda Guerra mondiale Budapest subi gravi danni. Nella primavera del 1945 la ricostruzione venne avviata subito. Ed ora la città rinnovata, che conta oggi due milioni di abitanti, accoglia con gioa tutti quelli che vogliono godersi le sue attrattive.

Nessun commento:

Posta un commento

Budapest - Ungheria Headline Animator

Un post a caso